Difficile scegliere un Master MBA? Ecco la classifica dei migliori 100

mba-master Nonostante la situazione economica internazionale, il rischio di recessione in Europa e la diminuzione dei posti di lavoro, sempre più dirigenti e manager scelgono di impegnarsi nei percorsi formativi nelle Business School di tutto il mondo; eppure il costo degli MBA Programs continua ad aumentare e l’insicurezza economica  rimane.

 

Sempre meno manager decido di affrontare i programmi MBA full-time, preferendo sempre di più soluzioni part-time oppure on-line. Quindi, le migliori Business School si danno battaglia per primeggiare e non perdere studenti.

 

Il Financial Times presenta la classifica delle migliori 100 tra Università e Business School del 2012.
La presenza delle scuole americane è, come da tradizione, sempre massiccia. Il podio della classifica di quest’anno consacra, ancora una volta, le Business School “made in USA”.

 

Infatti, la miglior scuola al mondo dove vale la pena investire in formazione di alto livello è la Stanford Graduate School of Business, seguita nella classifica dalla Harvard Business School e dalla  Wharton University of Pennsyslvania. Più in basso traviamo le altre blasonate e storiche università USA, Columbia University di N.Y.C. (5° posto) e il MIT di Boston (7° posto).

 

Volgendo lo sguardo al vecchio continente, la London Business School of Economics si conferma polo di eccellenza europeo al 4° posto della classifica mondiale. Le altre sorelle europee sono la francese Insead che, con diversi campus in Asia e in Medio Oriente, si piazza al 6° posto. Ben due le presenze spagnole con la IE Business School e la Iese Business School di Barcellona rispettivamente 8° e 9° posto. La Svizzera occupa la dodicesima posizione con l’IMD.

 

I paesi emergenti tallonano la top ten con l’Hong Kong UST Business School (10°) e l’Indian Institute of Management, Ahmedabad (11°). La presenza dei paesi asiatici si infittisce nella parte media della classifica; infatti, leggermente staccate, troviamo l’Indian School of Business (20°), la National University of Singapore School of Business (23°), la Ceibs (24°) e la Chinese University of Hong Kong (28°).

 

L’unica scuola italiana, SDA Bocconi, si colloca al 42° posto. Lo scorso anno era al 36° posto nel ranking. Speriamo in una sua rapida risalita nei prossimi anni.

 

ranking-mba-2012

Fonte: Financial Times

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


− 2 = sei

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>