CSC pubblica il barometro HR 2011

HR Le “big company” puntano sempre di più sui talenti. A causa della crisi le aziende scommettono sempre di più sulle risorse umane.  Gli HR stanno restituendo il giusto valore a dipendenti qualificati e motivati. Non solo. Ma sono consapevoli che un’azienda è in grado di favorire un’ulteriore crescita dei dipendenti attraverso la collaborazione e la fiducia piuttosto che su un’impostazione organizzativa rigida. Largo dunque a forme di organizzazione orizzontali a scapito delle “vecchie” forme organizzative gerarchiche.

 

Queste le conclusioni che sono venute fuori dallo studio Barometro HR 2011-12 di CSC (nota azienda del settore IT). Lo studio è stato condotto insieme all’istituto di ricerca TNS Sofres che ha intervistato 80 direttori ed HR manager di grandi aziende europee con almeno mille dipendenti.

Come è emerso dal campione di intervistati il 76% ha dichiarato che la maggiore priorità dei direttori del personale rimane l’acquisizione e il mantenimento dei talenti.

 

E per aiutare le aziende a trovare talenti sono tirati in ballo anche i social network, che facilitano la ricerca di nuovo personale e lo scambio di flussi informativi che possono aumentare la condivisione di know-how specialistico attraverso la creazione di community di interessi comuni.

 

Se da un lato però il retaining di talenti diventa una priorità per gli HR manager, è anche vero che il 58%  delle aziende è stata costretta a ridurre il personale e il  64% ha bloccato o rallentato le nuove assunzioni. Nel 2011 il 34% dei manager ha ridotto il budget per la spesa in formazione e il 31% delle aziende ha bloccato gli aumenti delle retribuzioni.  Questo misure non arrivano a causa di una scarsa attenzione verso i dipendenti ma dalla necessità di una razionalizzazione dei costi imposta dal periodo di crisi che le aziende stanno vivendo.

 

Fonte: http://www.csc.com/it/ds/22322/83329-barometro_hr_2011_12_%C3%A8_tempo_di_opportunit%C3%A0

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


− 3 = tre

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>