Facebook lancia la sfida a LinkedIn: nasce il servizio job board

Linkedin-FacebookI social media sono sempre più diffusi tra diverse fasce di popolazione e le aziende sono sempre più decise ad usarlo nelle attività di selezione del personale. Un grande passo in avanti potrebbe arrivare dal nuovo servizio di Facebook dedicato al mondo del lavoro che potrebbe fare del colosso di Palo Alto il pretendente al titolo di social network dedicato alla ricerca di talenti.

 

Secondo quanto pubblicato dal Wall Street Journal, infatti, potremmo vedere entro l’estate una sezione di Facebook dedicata alle offerte di lavoro che si chiamerà Job Board. Possiamo immaginare che questo sarà un ulteriore vantaggio per le aziende anche se i recruiter sono già abituati a scandagliare i social network durante i loro processi di selezione sia “a mano” sia attraverso funzioni dedicate dei software di recruiting.

 

facebook job boardNegli USA la nuova piattaforma potrebbe essere lanciata prima dell’estate. Non si sa se questa nuova funzione di reclutamento sarà successivamente disponibile anche per l’Europa ma se questo servizio dovesse essere lanciato a livello globale Facebook diverrebbe di certo scomodo per Linkedin anche se alcuni analisti nutrono qualche dubbio su quest’ipotesi. Infatti, alcuni sostengono che il servizio Job Board potrebbe non avere il risultato sperato perché molti utenti vogliono mantenere separati i profili provati da quelli professionali con la conseguenza che Facebook Job Board non abbia la possibilità di raggiungere un numero di utenti critico per essere un competitor diretto di linkedin.

 

I primi passi nella direzione “job” di Facebook sono arrivati lo scorso ottobre quando il team di Zuckerberg ha stretto un accordo con il Ministero del Lavoro USA. Uno degli obiettivi di questa strategia di social job partnership è quella di “sviluppare un sistema dove è possibile postare e divulgare viralmente annunci di lavoro attraverso Facebook in maniera gratuita”.

 

Tra previsione discordanti degli analisti e rumors per sapere se davvero Facebook sarà in grado di lanciare il guanto di sfida a LinkedIn possiamo solo aspettare la fine dell’estate e vedere l’esito dell’esperimento di Job Board negli USA. A big deal!

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


5 + = dodici

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>